Salva la scheda nella tua brochure   Versione Stampabile   Invia la scheda ad un amico
 
  Il sapore della genuinità  
     
  L'Alta Valtellina ha saputo conservare i sapori intensi ed unici di una cucina semplice che ancor oggi dimostra una schietta genuinità. La Bresaola, prodotta con carni scelte di manzo, dal sapore delicato e gustoso, dal basso apporto calorico, ha conquistato i palati di tutto il mondo.
Il Bitto, un formaggio grasso d'alpe a denominazione di origine protetta, nato dall'antica sapienza di generazione di mastri casari, dal gusto inconfondibile dato dalla presenza di una piccola percentuale di latte caprino che ne accentua il caratteristico aroma, unico formaggio al mondo che anche dopo 10 anni di stagionatura presenta notevoli caratteristiche e profumo.
La tradizione gastronomica offre, tra i primi piatti, i noti pizzoccheri, tagliatelle di grano saraceno con verdure, burro fuso e formaggio Casera. Da gustare come antipasto o seconda portata gli sciatt, frittelle di grano saraceno che racchiudono un morbido cuore di formaggio, serviti su un verde letto di cicorietta.
Da non dimenticare la polenta, creata dalla combinazione di farine di mais e grano saraceno, servita con funghi porcini, con salmì di selvaggina o condita con burro e formaggio Bitto che le conferiscono il nome di Taragna.


 
       
     
 
top   top